Contatti

Via Salmini, 1
20135 - Milano

Telefono: 800 926 425

Web: Truccatibene.com

Iscriviti alla Newsletter

ombretto in crema 2014-02-28T23:16:41+00:00

Esistono diversi tipi di ombretto, e ognuno di questi ha i suoi pro e i suoi contro: due grandi pro degli ombretti in crema sono di sicuro l’assenza di residui su ciglia e guance, cosa che invece succede spesso con ombretti in polvere o di altro tipo. Non abbiate timore di usare gli ombretti in crema, se seguirete i consigli giusti e farete pratica il colore non si insinuerà nelle pieghe dell’occhio come succede a molti!

Come già preannunciato, tutti gli ombretti hanno diverse caratteristiche, e gli ombretti in crema in particolare ne hanno tre molto importanti:

ombretto in crema– la CONSISTENZA: cremosa e morbida, è semplicissima da lavorare e applicare con qualsiasi strumento voi scegliate, da quelli canonici come i pennelli, a quelli donati da madre natura, le vostre dita! Avendo questa particolare formula cremosa e umida è molto indicato per chi ha la pelle secca, ma avrà un effetto eccellente anche sugli altri tipi di pelle.

ombretto in crema– FINISH e TONALITÀ: sempre grazie alla struttura dell’ombretto in crema, il colore aderirà alla perfezione sugli occhi, donando un aspetto luminoso e naturale, con colori vividi e brillanti.

ombretto in crema-lo SPESSORE: un piccolo contro agli ombretti in crema è lo spessore che si crea una volta applicati sull’occhio, non esagerate o sarà troppo pesante sulla palpebra e alla vista!

ombretto in crema: Preparazione al trucco

Prima di cominciare ad applicare l’ombretto in crema è buona norma pulire per bene la zona delle palpebre e del contorno occhi, in modo da mitigare l’eventuale eccessiva oleosità della pelle, che farebbe raggrumare tutto il colore nelle pieghe dell’occhio, col passare della giornata. Dopo aver pulito il viso e gli occhi con specifici prodotti adatti al vostro tipo di pelle, si consiglia di aspettare un quarto d’ora prima di procedere con il maquillage, in modo che creme varie abbiano il tempo di essere assorbite e non interferiscano con la stesura dei prodotti.Screen Shot 2014-03-24 at 4.06.32 PM

Questa è la normale procedura da seguire, se non vogliamo ritrovarci con accumuli di trucco dove non vorremmo, ma tutto dipende sempre dal tipo di pelle, e per ogni caso c’è una soluzione:

ombretto in crema– PELLE SECCA/NORMALE:

la situazione ideale in cui utilizzare un ombretto in crema, non secca la palpebra, non si accumula nelle pieghe e nutre la pelle. Detto ciò, sempre meglio mettere un primer prima di applicare l’ombretto in crema, in modo da assicurarci una tenuta e una durata maggiore ed evitare spiacevoli inconvenienti durante il corso della giornata.

ombretto in crema– PELLE GRASSA:

gli ombretti in crema non sarebbero i più indicati per questo tipo di pelle, ma se non riusciamo a rinunciarci ci sono dei consigli che possiamo seguire per ovviare al problema. Dopo aver fatto assorbire bene la crema aspettiamo qualche minuto e applichiamo un primer apposito e aspettiamo un altro paio di minuti per farlo aderire bene: renderà la pelle più liscia e il trucco più duraturo. Ultimo trucco, il più importante, è quello di applicare un velo leggerissimo di cipria, che asciugherà la pelle rendendola meno oleosa e restia a trattentere i pigmenti nella posizione in cui li mettiamo.

Strumenti per l’applicazione degli ombretti in crema:

LE DITA: previa preparazione della pelle, prendiamo un po’ di prodotto con il dito anulare, quello più gentile e delicato, e lo passiamo sopra la palpebra con piccoli colpi nella posizione desiderata, facendo aderire bene il colore, facendo attenzione a metterne la giusta quantità. Applicando gli ombretti in crema con le dita, riusciamo a scaldare il prodotto e lavorarlo molto meglio, aumentandone le prestazioni e la brillantezza.

IL PENNELLO: Oltre alla dita possiamo usare anche diversi pennelli, conviene fatti di setole sintetiche,per diversi effetti. Un pennello a setole larghe e morbide per sfumatura darà un tocco naturale, mentre un pennello piatto darà un’impressione più vivida e vivace del colore. Mentre con le dita la resa del colore sarà migliore, sicuramente utilizzando un pennello per la stesura degli ombretti in crema, avremo un effetto più preciso e accurato.

[newsletter_form form=”9″]