Contatti

Via Salmini, 1
20135 - Milano

Telefono: 800 926 425

Web: Truccatibene.com

Iscriviti alla Newsletter

Mamma voglio il piercing!

“Spero che mia figlia non me lo chieda mai!”

Questo è quello che ho pensato tra me e me quando in una classica domenica pomeriggio piovosa di metà Novembre mentro ero seduta a chiacchierare serenamente con una mia cara amica nel nostro bar preferito sorseggiando un the caldo con dei deliziosi biscottini danesi.

Mentre infatti si parlava di quelle cose splendidamente futili e un po’ civettuoli ( tipicamente femminili…) entra dalla porta la graziosissima figlia della mia amica , poco più che quattordicenne  e guarda cercando nel locale il nostro solito tavolo con i suoi occhioni blu intenso.

L’istinto di mamma inizia subito a trillare quando si vede uno sguardo così dalla propria figlia o dalla figlia di qualcun ‘altro ( sarà il mio istinto che è super sensibile?) e quindi si aspetta timorosi che piombi La Notizia che la ragazzina non vede l’ora di comunicarci.

Ed infatti puntualissima la notizia arriva!

“Mamma voglio il piercing per Natale!”

Per un pelo la mia amica non si rovescia il the bollente sulle gambe ,ma poi con un self control invidiabile riesce a cavarsela con un :”ne parliamo a casa devi chiederlo anche a papà” (eh si anche papà deve prenderti per i capelli per farti cambiare idea! avrà pensato la mia amica….Hi hi hi).

Scherzi a parte il piercing è una cosa seria e forse è meglio affrontarlo subito con la giusta preparazione

Intanto già la parola piercing è tutto un programma.

Piercing o body piercing (dall’inglese to pierce, “perforare”) indica la pratica di forare alcune parti superficiali del corpo allo scopo di introdurre oggetti in metallo (talvolta ornati con pietre preziose), osso, pietra o altro materiale, quale ornamento o pratica rituale (fonte: wikipedia).

Mago

Anche se la nostra fantasia dopo questa definizione ci porta ad immaginare visi di donne trasformati da orrendi e giganteschi monili inseriti nella pelle, in realtà è possibile effettuare piercing discreti e graziosi.

Le orecchie sono in assoluto le zone preferite dalle donne per inserire il piercing , nello specifico il trugo, che è la parte più cartilaginosa e vicina al volto; in questo punto si prediligono brillantini, piccole perle e anellini, molto fini e femminili.

Un altra zona dell’orecchio molto usata, è l’Elice, che parte da sopra il lobo e arriva all’attaccatura con la testa; spesso si sceglie di applicare in questo punto i piercing più fantasiosi con soggetti floreali, animali, o piccole catenine che legano un buco all’altro.rihanna-piercing

 

Le ragazze amano molto i piercing al naso, sia sulla narice, dove vengono applicati piccoli punti luce e anellini sottili, che sul setto nasale.

 

demi-lovato-orecchino-al-naso

 

 

Chi desidera piercing più evidenti, sceglie di farli su sopracciglia, labbra e guance, magari per rimarcare una fossetta, applicando piccole sfere colorate o brillantinate. Tra i posti più discreti e originali ci sono la nuca dove i piccoli piercing possono essere coperti con i capelli, le dita, l’ombelico, le caviglie e il decolté.

piercing

Quindi mamme non disperate se vostra figlia vi chiede un piercing  ma consigliatela nella scelta migliore.

In bocca al lupo!

Maria

 

 

About the Author:

Scrivi un commento