Contatti

Via Salmini, 1
20135 - Milano

Telefono: 800 926 425

Web: Truccatibene.com

Iscriviti alla Newsletter

Imparare a truccarsi 2017-05-30T14:45:36+00:00

Imparare a truccarsi vuol dire realizzare un trucco che elimina difetti, valorizza i pregi, e nasconde i segni della stanchezza. Per imparare a truccarsi occorre senz’altro un buon corso di makeup altrimenti non riuscirete spesso ad ottenere buoni risultati e nel tentativo di migliorare andrete solamente a saccheggiare le profumerie.

Acquistare cosmetici di qualità è indispensabile per imparare a truccarsi, ma avere la casa piena di ottimi cosmetici è inutile se non si sa come truccarsi bene.

Io ho deciso di rispondere alla tua richiesta di aiuto e per fare questo ho compilato un semplice elenco otto punti per Imparare a truccarsi

Imparare a truccarsi non è più un mistero

imparare a truccarsi

imparare a truccarsi

♦  la Luce. Bisogna Imparare a truccarsi con la luce naturale o sotto lampade alogene bianche, le uniche in grado di garantire un’illuminazione naturale.

♦  Correttore. Usa un tono sotto al colore del fondotinta per imparare a truccare e coprire le occhiaie. Per truccare i brufoli e le imperfezioni della pelle ne va utilizzato invece uno verde.

♦  Fondotinta. Imparare a truccarsi utilizzando una spugnetta triangolare in lattice. Distribuirlo su tutto il viso dal centro verso l’esterno; naso, fronte, guance e mento, senza dimenticare il collo, e per evitare stacchi di colore o sgradevoli grumi, picchiettare con attenzione l’attaccatura dei capelli.

♦  Cipria. L’ideale è quella in polvere trasparente. Imparare a truccarsi per uniformare ed opacizzare l’incarnato. La cipria deve essere applicata con un piumino di velluto per poi eliminarne l’eccesso con un pennello grosso.

♦  Matita contorno occhi. Il segreto per imparare a truccarsi con la matita è sollevare un poco l’arcata sopraccigliare ed eseguire piccoli tratti molto ravvicinati che poi potrai sfumare con un pennellino piatto per ottenere un tratto uniforme.

♦  Ombretto. Qui le tonalità più chiare danno luce ed un effetto volume, quelle più scure profondità. In questo caso per imparare a truccarsi è meglio evitare di stenderlo con le dita, ma utilizzare gli appositi sfumini.

♦  Mascara. Per applicarlo al meglio è bene sollevare l’arcata sopraccigliare e procedere dall’interno verso l’esterno, abbondando col prodotto soprattutto sulle ciglia superiori esterne. Per imparare a truccarsi giocando con i colori, mai dimenticare che la base deve essere sempre nera ed i mascara colorati vanno usati solo sulla punta delle ciglia.

♦  Matita contorno labbra e rossetto. La matita deve essere dello stesso tono rispetto al rossetto ed è da stendersi dall’esterno della bocca verso il centro con piccoli tratti molto ravvicinati. Il rossetto è da applicare con un pennello piatto.

Iscriviti subito e ricevi gli aggiornamenti di Truccatibene e accedi a tre video gratuiti sul trucco