Contatti

Via Salmini, 1
20135 - Milano

Telefono: 800 926 425

Web: Truccatibene.com

Iscriviti alla Newsletter

Fondotinta minerale fai da te

Tutte al mare truccate e protette

Sappiamo bene quanto sia importante oggi, quando si va al mare, proteggersi dai raggi UV e sappiamo anche quante donne spesso rinunciano ad andare in spiaggia per le imperfezioni del viso che hanno remora ad esibire.

Ma oggi la soluzione c’è. Coniugare bellezza e protezione oggi è possibile con il fondotinta minerale.

Screen Shot 2014-02-22 at 1.52.47 AMAbbiamo già parlato dei benefici e dell’efficacia del fondotinta minerale nell’articolo ADDIO VISO LUCIDO. ECCO SVELATO IL MIO TRUCCO, benefici che non si limitano soltanto a ridurre drasticamente la lucidità del viso e a non occludere i pori della pelle garantendo comunque una eccellente coprenza. Il fondotinta minerale, infatti, è anche un ottimo schermo dai raggi UV, consentendoci quindi di essere protette e al tempo stesso di coprire le imperfezioni del nostro viso ed essere belle e in ordine anche al mare.

Il fondotinta minerale è composto prevalentemente da ossido di zinco e/o biossido di titanio, ossidi colorati e altri filler come il talco, il caolino e l’amido di riso, tutti altamente protettivi senza soffocare la pelle.

La regola da seguire per questo tipo di fondotinta, dallo straordinario potere sebo equilibrante, è quella di stendere una crema idratante prima di applicarlo, in quanto tende a seccare la pelle.

Qualche giorno fa ho fatto comodamente a casa il mio fondotinta minerale in versione estiva, che ho già testato al mare: mi ha protetto senza sentirlo neppure. Insomma consigliato al 100%

Screen Shot 2014-02-22 at 1.52.32 AMEcco la ricetta, che potrete realizzare anche voi con una facilità estrema e con un notevole risparmio di denaro. Pensate che una confezione di fondotinta minerale di circa 8 grammi comprata in profumeria, vi potrebbe costare anche 30 euro, mentre se lo fate in casa con la ricetta di oggi, otterrete 22 grammi di prodotto (che vi durerà almeno un anno) spendendo solamente 5 euro. Niente male non vi pare?

Tutti gli ingredienti possono essere acquistati online (è difficile reperirli sotto casa).Io li ho acquistati da Aroma-Zone, un sito francese molto fornito e veloce nella spedizione.

 

 

Ecco cosa occorre per 22 grammi di fondotinta minerale.

Ossidi colorati

– 0,5 grammi di ossido giallo

– 1 grammo di ossido rosa

-0,4 grammi di ossido marrone

– 0,2 grammi di ossido blu

– 12,5 grammi di ossido di zinco

– 4 grammi di Touche de Douceur  (tocco di dolcezza)

– 3,2 grammi di argilla bianca (caolino)

– bilancina piccola pesa oro (la trovate nelle bancarelle dei cinesi)

– piccolo frullatore (quello col tasto in cima al coperchio)

Procedimento.

Per prima cosa creiamo la base colorata frullando per molto tempo (almeno cinque minuti) gli ossidi colorati (blu, marrone, rosa e giallo) preventivamente pesati con il bilancino di precisione.

Proviamo sulla nostra pelle il colore (se è più scuro non preoccupatevi che tanto si schiarisce con l’aggiunta degli altri ingredienti)

Aggiungiamo quindi nel frullatore tutti gli altri ingredienti (caolino, ossido di zinco e tocco di dolcezza) e frulliamo tanto tanto (almeno dieci minuti a più riprese), in modo che si amalgamino bene e la polvera diventi fine.

Il fondotinta è pronto.

Per applicarlo utilizzate un pennello flat, quello della Elf descritto nell’articolo “Addio viso lucido: ecco svelato il mio trucco” andrà benissimo e seguite il procedimento ivi descritto.

Screen Shot 2014-02-22 at 1.52.22 AM

 

Buona tintarella.

About the Author:

Scrivi un commento