Contatti

Via Salmini, 1
20135 - Milano

Telefono: 800 926 425

Web: Truccatibene.com

Iscriviti alla Newsletter

Addio doppio mento!

Addio doppio mento!

La lotta ai segni del tempo sul nostro viso e sul nostro corpo è una battaglia lunga, piena di insidie e soprattutto infinita: a partire dai 25 anni il nostro corpo riduce la produzione di collagene e i tessuti epiteliali e muscolari iniziano progressivamente a cedere sotto la spinta della forza di gravità.Una zona che, a causa della posizione e dei continui sbalzi di peso, inizia presto a cedere sotto la pressione della forza di gravità, è la frazione muscolare tra il mento e il collo, quella parte che una volta “depressa” dal tempo, dà vita all’antipatico sottomento così difficile da combattere.Ma non si tratta di un problema inevitabile: bastano alcuni piccoli accorgimenti quotidiani per prevenire ed evitare completamente questo antipatico “prolasso” epidermico che troppe volte rischia di rivelare la nostra età.

Scopriamoli insieme…

 Sempre al fresco

Sempre al fresco Uno dei motivi principali del progressivo decadimento del tessuto sotto il mento, è il graduale rilassamento dei tessuti.

Una buona scelta è quella di lavarsi il viso sempre e solo con acqua fredda: oltre a svegliarci meglio, questa abitudine tonifica e stimola la micro-circolazione locale.

Un appuntamento regolare per la tonicità dei muscoli di viso e collo sono poi le spugnature, che se effettuate almeno due volte a settimana con acqua fredda e infuso tè verde, uniscono all’effetto tonificante il naturale trattamento anti-age.

Qualche regola  a tavola…

Screen Shot 2014-02-19 at 9.59.48 PMUna delle cause principali del cedimento della zona sotto il mento è il continuo gonfiarsi e sgonfiarsi di cui molte soffriamo, oltre che per ragioni ormonali, a causa di una dieta troppo ricca di grassi e di sodio.

I cibi troppo ricchi di grassi saturi e di sale scatenano nel nostro organismo un processo di ritenzione idrica che ci porta a “gonfiarci” trattenendo i liquidi e le tossine che non vengono eliminate attraverso la depurazione.

Sostituire permanentemente l’eccesso di sodio e grassi con due o più porzioni di frutta e verdure di stagione, integrerà nella nostra dieta una serie di vitamine fondamentali per la salute e il tono della nostra pelle oltre ad apportare all’organismo tutti i sali minerali di cui necessita per la salute di ogni tessuto cellulare.

Ad ognuna il suo…filtro!

La prevenzione degli inestetismi del collo però non si ferma alla tavola. Ogni volta che usciamo di casa la nostra pelle è sottoposta allo stress dello smog, del sole e degli agenti atmosferici, che minano continuamente la lucentezza e il tono della pelle del nostro viso, così come del collo.

FiltroUna buona regola da non abbandonare mai è proteggere viso e collo con una crema idratante 24h che abbia anche il filtro solare adatto al nostro incarnato. Mai uscire di casa senza aver nutrito il viso con una crema specifica giorno che sia in grado di nutrire la nostra epidermide ma anche di proteggerla dal sole e dagli agenti esterni.

Qualche smorfia ogni tanto!

Screen Shot 2014-02-19 at 10.07.35 PM

Il viso si compone di più di 50 muscoli ed è proprio il movimento ripetuto di questi muscoli che porta, con l’avanzare del tempo, alla formazione delle cosiddette rughe di espressione. Perché non sfruttare la grande versatilità dei muscoli del viso a nostro vantaggio?

Ecco due esercizi semplicissimi e veloci per tonificare i muscoli di collo e viso.

Sedute con la schiena dritta e le mani lungo i fianchi pronunciamo ad alta voce le cinque vocali, scandendole lentamente e a pieno viso. Ripetiamo dalle 10 alle 20 volte per 2/3 volte la settimana.

Sempre da sedute, con la bocca chiusa, disegniamo una “O” immaginaria con la lingua, all’interno del cavo orale e senza mai aprir la bocca. I movimenti circolari aiuteranno a rinforzare il muscolo sub-linguale e di conseguenza terranno lontano l’antipatico doppio mento.

Addio doppio mento!

About the Author:

Scrivi un commento